LUMEN E LUX: quanti ne occorrono per una stanza

-

Per calcolare i lumen necessari ai vari ambienti di casa conviene partire dai lux, ovvero dall’intensità per metro quadro consigliata. Ovviamente questa intensità andrà rapportata all’utilizzo che si deve fare dell’ambiente. A tal proposito, in via indicativa, potremo considerare i vari ambienti di casa e assegnare loro un grado di intensità luminosa. Avremo quindi che per una cucina, uno studio o un luogo di lavoro saranno necessari 350/400 lux, per un soggiorno 200 lux, per una camera da letto 100/150 lux, per un bagno 150 lux generali e 350 lux allo specchio, per scale, corridoi, disimpegni, ripostigli e garage 100 lux. Alla luce di ciò ne consegue che per calcolare quanti lumen servono per illuminare un dato ambiente, basterà moltiplicare i lux per la metratura specifica. A questo punto individuati i Lumen necessari, potremo anche ottenere il consumo in Watt utili ad illuminare quello specifico locale.

-

VAI ALLE VARIE TIPOLOGIE DI LAMPADE E SCEGLI QUELLA CHE MEGLIO PUO RISOLVERE LE TUE ESIGENZE D'ILLUMINAZIONE

Product added to wishlist
Prodotto aggiunto alla comparazione

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza d'uso, se procedi dai il tuo consenso al loro utilizzo.